Dove trovare lo Stendardo Segreto a Fortnite nella settimana 10 di questa Stagione 8?

La locazione è molto semplice:

Nel bunker presso Sponde del Saccheggio.

Cosa fare e dove trovare lo Stendardo Segreto

  1. atterrare nella zona indicata sopra
  2. raccoglierlo poco sotto la struttura metallica mostrata durante la schermata di caricamento

consiglio strategico: raccoglierlo durante la Rissa a Squadre, orde di bambini cerebrolesi che giocano sono sempre in allerta

Ma la domanda che mi pongo è: cosa ci trovate di bello in giochi come questo? Davvero fanno cagare perché perdete tempo dietro a queste stronzate?

La cosa che più mi fa rabbrividire è l’enorme merchandising che si è creato dietro a questa cosa.

Ma come sempre, personalmente do la colpa a youtube, all’orda di stronzi di youtuber pseudogamer di sti cazzi e quelle migliaia di genitori che hanno messo al mondo figli che guardano questi imbecilli e li prendono come esempio. Ottenendo così una generazione di gente come nel film Idiocracy . Sinceramente, dovrebbero castrare chimicamente tutti quelli che guardano e “followano” gli “youtuber” in particolare quelli del settore “gamer”. Prima o poi aprirete gli occhi sciocchi! Come quelli che giocano a Minecraft.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Anche tu sei un giocatore di Magic the gathering? Vuoi avere dei codici per carte gratis su MTG ARENA?

Io per anni lo sono stato anche girando l’Italia per i tornei e spendendo un botto di euro. Se solo anche nella vita reale ci fossero i codici da dire ai commercianti per avere carte e pacchetti gratis. Poi mi sono dedicato ad Hearthstone, ma questa è un’altra storia.

Comunque prima che scadano consiglio di usarli, vi ho scritto anche come.

Codici per carte gratis su MTG Arena

3 Buste per tipo:

  • PlayAllegiance
  • PlayRavnica
  • PlayWarSpark

Carte foil / cosmetic art fighe:

  • ParallaxPotion
  • SuperScry
  • FoilFungus
  • ShinyGoblinPirate
  • SparkleDruid
  • STARTERSTYLES

I primi 3 codici sono fantastici perché danno in tutti 9 pacchetti che servono anche per avanzare il numero di spicchi per avere le rare e rare mitiche omaggio. Inoltre a carte gratis non si dice mai di no.

Gli altri 6 codici vi danno modo di pimpare da veri pro player cazzuti il vostro deck. Non servono a un gran che ma son sempre carine da vedere.

Mi ricordo quando la mia generazione fu la prima a creare le carte customizzate dagli artisti e far vedere quanto si era fighi. Poi come tutto diventò una moda e in un gioco dove i figli di papà col portafoglio facile sono tanti non era più una novità.

Come utilizzare questi codici

  1. aprire MTG Arena
  2. cliccare su Negozio
  3. in alto a dx ci dovrebbe essere uno spazio con scritto “riscatta codice” o “redeem code”
  4. incollate i codici che trovate sopra: ATTENZIONE SONO CASE SENSITIVE ovvero se li ho scritti così c’è un motivo
  5. premete invio
  6. godetevi le cose gratis
  7. condividete il post coi vostri amici

Carte Magic reali con codici per carte gratis su MTG Arena

Come? Volete farvi un autoregalo o cercate una idea regalo per un amico ?

Magic the Gathering mtg-gp18-en confezione regalo 2018 questo set strafigo con carte foil e dal costo veramente basso, all’interno ha codici per avere le carte anche in formato digitale!

Oppure nell’indecisione potete scegliere uno dei tanti prodotti a tema MTG !

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

The Bard’s Tale Trilogy (InXile Entertainment / Krome Studios) sarà sui sistemi Steam e GOG a partire dal 14 agosto. La raccolta includerà anche i primi tre capitoli di un classico dei GdR per PC a tema umoristico.

The Bard’s Tale Trilogy avrà una grafica restaurata con gli artwork originali in alta definizione, nuove feature di gameplay opzionali e un sonoro aggiornato.

[ad_2]

[amazon_link asins=’B000YGF1O0′ template=’ProductAd’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’da15156f-9a3c-11e8-801d-33abd59a74b0′]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

SEGA ha  svelato la box-art ufficiale della versione europea di[amazon_textlink asin=’B07DLL9HPK’ text=’ Fist of the North Star: Lost Paradise’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e1fd73bb-977d-11e8-b482-5500426fcccb’].

Differenze tra Europa e Giappone

Risulta molto differente da quella del mercato giapponese (che servirà da collezione) già uscita dallo scorso mese di febbraio. Qui è presente un artwork in bianco e nero, con evidenziato in rosso il colore dell’abito della donna in copertina.

Sulla cover europea invece c’è il logo e sotto Ken il Guerriero del videogioco.

Fist of the North Star: Lost Paradise sarò esclusiva [amazon_textlink asin=’B0777VJGZD’ text=’PlayStation 4′ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’706412d7-977e-11e8-bc4c-017b9d1a9088′] il prossimo 2 ottobre.

In Giappone si chiama Hokuto ga Gotoku, è stato sviluppato da Yakuza Studio (un nome un programma) ed è ambientato in un universo alternativo rispetto alla saga originale.

Kenshiro (cioè noi), saremo alla ricerca del nostro amore Yuria  nel classico mondo post-apocalittico.

Fist of the North Star: Lost Paradise avrà audio dual-track in Inglese/Giapponese, guideremo e personalizzeremo i mezzi e ci saranno dei mini giochi inside.

[amazon_link asins=’B002USBG3A,B000ZLRP48,B06WGXCBP4,B0063RY2QW,B00DIEM61G,B00DIEM62A’ template=’ProductGrid’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1af84972-977f-11e8-8638-e77008de3f7f’]
[ad_2]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

Il gioco di carte collezionabili di Valve Artifact tramite Gabe Newell ha annunciato che sarà su Steam a partire dal 28 settembre 2018 19.99 $Artifact potrà essere provato PAX West di Boston (31 agosto – 3 settembre).

Per la versione smartphone (che per me sarà più comoda) è prevista per il prossimo anno. Anche se a meno che non sia gratis non ci giocherò, perchè di TCG ne è pieno il mondo.

Artifact è un gioco di carte digitale ideato dai creatori di Dota 2 e Steam. Nato dalla collaborazione del leggendario designer di giochi di carte Richard Garfield con i creatori di videogiochi e tecnologie informatiche di Valve, Artifact è concepito per dare agli appassionati di Giochi di Carte Collezionabili la migliore esperienza di gioco mai ottenuta per qualità audiovisiva e profondità di gameplay in un gioco di carte fantasy. Il set iniziale contiene oltre 280 carte, tra cui 44 eroi. Dopo il rilascio su Steam, previsto per la fine del 2018, i giocatori potranno comprare e vendere carte nel Mercato della Comunità. Artifact sarà anche disponibile sotto forma di servizio, con espansioni, eventi competitivi e nuove funzionalità.

Sono curioso di vedere se sarà l’ennesimo TCG che sbancherà o sarà un flop.
[ad_2]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

[amazon_textlink asin=’B07DD2GWKJ’ text=’Animal Crossing New Leaf ‘ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b728f279-9703-11e8-8178-ed9eae134e47′] con 11.78 milioni di copie distribuite è il gioco della serie più venduto di sempre. Inoltre risulta il settimo gioco più venduto di sempre su 3DS, superato dal brand Mario Bros con : [amazon_textlink asin=’B005XKFTWG’ text=’Mario Kart 7′ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c1e449e2-9703-11e8-b12b-eb204ce4a37e’], [amazon_textlink asin=’B008HFX64M’ text=’New Super Mario Bros 2′ template=’ProductLink’ store=’borgo7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’caf9e1be-9703-11e8-9ad8-27d33df39039′],[amazon_textlink asin=’B0753JH6VV’ text=’ Super Mario 3D Land’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d860aab6-9703-11e8-bbce-9927eeb0bdb0′] e ovviamente dalla saga più figa di sempre “Pokemon” con [amazon_textlink asin=’B00B2KM97Y’ text=’Pokémon X/Y’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e184e918-9703-11e8-b7e7-eb58293539c4′].

Ricordiamo il precedente successo con 11.75 milioni di copie da [amazon_textlink asin=’B0009Z3MQK’ text=’Animal Crossing Wild World’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’eca5b991-9703-11e8-a752-6568ed59a867′] (2005) su Nintendo DS.

Dopo [amazon_textlink asin=’B00ZUU1FI6′ text=’Animal Crossing Amiibo Festival’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f6fa613c-9703-11e8-a10d-1d686ce27dc3′] e [amazon_textlink asin=’B017WLXN8A’ text=’Animal Crossing Happy Home Designer’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ff241150-9703-11e8-bcd4-999e9248c5e1′], la serie non è andata avanti ma ci sono rumors per un Animal Crossing Switch, che spero non esca primo perchè a me sta serie fa cagare, secondo non ho una [amazon_textlink asin=’B01N5OPMJW’ text=’switch’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’25015e36-9704-11e8-883a-1b19bb9d7e6a’].

[ad_2]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

All’evento internazionale della Gamescom (21-25 agosto) di Colonia, in Germania, ci sarà da divertirsi allo stand della Nintendo (hall 9) con cinque nuovi divertenti minigiochi di Super Mario Party e prossimi giochi  per Nintendo Switch, tra cui Super Smash Bros Ultimate.

In arrivo previsto per il 5 ottobre come esclusiva Nintendo Switch Super Mario Party riporta alle origini la modalità di gioco con 4 players che gareggiano sul tabellone alla ricerca di stelle. Altre modalità di gioco previste la Sala dei Giocattoli di Toad per accoppiare 2 console Nintendo Switch, e il Minigiocathlon online.

Altri titoli giocabili durante l’evento:

  • Super Smash Bros Ultimate
  • Dark Souls Remastered
  • Travis Strikes Again No More Heroes
  • Dragon Ball FighterZ
  • Starlink Battle for Atlas
  • Killer Queen Black
  • Super Mario Party
  • FIFA 19

Sul canale YouTube di Nintendo ci saranno tutte le news girate direttamente nel RedCube del gamescom.

I fan potranno vedere nuovi gameplay di  Super Mario Party, Xenoblade Chronicles 2: Torna The Golden Country e Daemon X Machina di Marvelous, con la partecipazione del produttore del gioco Kenichiro Tsukuda.

Ovviamente non andrò alla Gamescom, chissà voi.

[amazon_link asins=’B07BZV8R5R,B079NCC8KT,B07DM14WW1,B07DMFRJVK’ template=’ProductCarousel’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’481ec390-9583-11e8-9794-53e93f8d8ee2′]
[ad_2]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

Il gioco in arrivo al 16 novembre ha da poco avuto la novità delle personalizzazioni di allenatori e pokemon.

Come si potrà ottenere Pokémon Cromatici (Shiny)in Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee?

Sono state mostrate alla stampa in un evento a porte chiuse tramite una demo per Nintendo Switch.

Stando a quanto dichiarato dai presenti, il giocatore noterà del pulviscolo luminoso attorno al pokemon come già avviene in Pokemon Go.

Stando sempre alle indiscrezioni sembri sia più facile ottenerli anche se solo due giornalisti ne han trovato uno in fase esplorativa. Gli sviluppatori hanno poi confermato che tutti i Pokémon Cromatici trasferiti da Let’s Go Pikachu e Eevee a Pokemon GO non subiranno alcuna variazione.

[amazon_link asins=’B01N5OPMJW,B06XSYL18F,B0772CRKVG,B01M6ZGICT’ template=’ProductGrid’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f6076a4e-94e6-11e8-be39-0993ce7ea569′]

[ad_2]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

Nintendo of America ha mostrato le schermatate di Pokemon Let’s Go Pikachu e Pokemon Let’s Go Eevee dove avverrà la personalizzazione dell’aspetto dell’allenatore e dei pokemon.

“Non appena ti avventurerai nella regione del Kanto in Pokemon Let’s Go Pikachu e Let’s Go Eevee, dovrai assicurarti di dare a te e ai tuoi Pokemon un aspetto unico! Potrai scegliere tra diversi abiti e accessori, cambiando persino l’acconciatura. Come mescolare e abbinare tutte le opzioni possibili dipende solo da te!”

I giocatori di Pokemon Let’s Go Pikachu e Let’s Go Eevee potranno scegliere differenti abiti, cappelli, occhiali e accessori a proprio piacere (come era già avvenuto anche nelle edizioni di pokemon per 3ds). Per i nostri amici Pokemon potremmo cambiarglie pettinatura.

Insomma delle feature – non – feature quelle dichiarate da Nintendo America per Pokemon Let’s Go Pikachu e Let’s Go Eevee. Ma nonostante adori la saga di Pokemon bisogna riconoscere che siamo abituati a cose pressochè sempre simili e uguali tra loro e le varie edizioni. Anzi, il gioco diventa sempre più facile di versione in versione. Questi due giochi usciranno per [amazon_textlink asin=’B01N5OPMJW’ text=’Nintendo Switch’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e4951fe4-94e5-11e8-8d54-bbca4048d89a’] il 16 novembre.

Tanto non ho una switch quindi… ciccia.
[ad_2]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

La CD Projekt RED,  casa della fortunata saga di The Witcher, è tornata a far parlare di se riguardo al gioco tanto atteso di Cyberpunk 2077.

La dichiarazione di Patrick Mills (quest deisgner presso CD Projekt RED) ad Xbox Magazine:

Cyberpunk è un gioco che parla di gente in alto che detiene il potere e gente in basso che invece non ce l’ha affatto. Questo potere può provenire dal denaro, dalle gerarchie, dalla tecnologia e dalla violenza. Il setting originale di Cyberpunk 2020, così come quello di The Witcher, era una complessa critica del mondo dell’autore, e noi non ne staremo alla larga nei nostri giochi. Anzi, penso che questo sia un aspetto che ci distingue. Cyberpunk è un genere ed un franchise intrisecamente politico”.

Mills ha dichiarato quindi che Cyberpunk 2077, non avrà alcun timore di trattare temi di tipo politico-sociali,  anzi saranno fondamentali per lo sviluppo della trama del gioco.

[amazon_textlink asin=’B07DMB2NXG’ text=’Cyberpunk 2077′ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8caf40f8-94e4-11e8-bab8-cbfd8440d1e5′] sarà su PC, PS4 e Xbox One.

Ma chissà quando?

[amazon_link asins=’B07DMB2NXG,B01KJZYXW6,0316438979′ template=’ProductCarousel’ store=’borgo7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a3ddb3f3-94e4-11e8-b4d9-e95f26615459′]

[ad_2]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail