Intervista a Marco D’Angelo Team Leader del Team Renegades

Team Renegades è una realtà nel mondo dei videogiochi . Nata da poco (circa un mese o poco più) ma che già sta segnando il territorio nazionale nelle competizioni esports in particolare nel gioco di Hearthstone.

Oggi abbiamo il piacere di intervistare Marco D’Angelo, il Team Leader.

Intervistiamo Marco (TL) del Team Renegades

Team Renegade

B7: Ciao Marco, chi sei nella vita quotidiana? 

M: Sono un ragazzo di 30 anni che lavora come Tecnico Informatico e Grafico Pubblicitario Aziendale. Quando non lavoro mi occupo di moglie e figli e ovviamente del mio Team.

B7: Molto piacere, Borgo7 CTO full time. Nerd-Geek-Gamer il resto del tempo.

B7: E in quella di videogiocatore?

M: Mi posso definire un “nerd” a tutti gli effetti ho iniziato a giocare con il famoso gioco della Squaresoft Final Fantasy 7 e ad oggi eccomi qui.

B7: Credo che ci siamo rimasti sotto in tanti con quel gioco capolavoro

Il Team Renegades

B7: Come è nata l’idea di fondare il Team Renegades? Come mai questo nome? Parlaci di questa “nuova” realtà?

M: Io sono molto appassionato del gioco Hearthstone vedevo su internet tantissimi ragazzi che tentavano di scalare la ladder,chiedevano aiuto nei gruppi, volevano crescere volevano fare tanto, e li che mi è venuta l’idea di prendere tutte quelle persone che come me hanno la stessa passione per cercare insieme ai miei collaboratori di portarli alla ribalta! Facendoli conoscere non solo come player ma anche come persone, posso dirti che lo sport unisce e noi siamo talmente uniti che ci sentiamo una famiglia ci aiutiamo sempre l’uno con l’altro abbiamo 2 gruppi di whatsapp 2 gruppi di facebook la pagina fan e posso assicurarti che sono partecipi ogni giorno in tutto ciò che abbiamo. Certo abbiamo i top player ma abbiamo creato anche una piccola accademia dove sono inseriti i giocatori che piano piano anche loro prenderanno posto nel team ufficiale. Per il nome lo abbiamo deciso insieme tramite voti, ognuno ha messo l’idea che secondo lui poteva andare e da li tac, deciso e fatto. Penso che insieme faremo grandi cose già in poco tempo abbiamo diversi partner abbiamo grandi collaborazione interne ed esterne ed uno sponsor inoltre abbiamo già ricevuto parecchie richieste di esser team di altre testate giornalistiche ma ovviamente non abbiamo ancora accettato in quando abbiamo parola con la nostra ASD CE SPORTS che è la prima asd campana.

B7: Che belle queste realtà. Alla faccia di chi dice che i videogiochi generano violenza. 

B7: Quali sono i compiti di un Team Leader che deve gestire ben 30 e più giocatori? 

M: ti dico la verità il mio compito principalmente e gestire i problemi interni, seguire facebook, seguire whatsapp, seguire youtube e gli altri canali ma sopratutto fare pubblicità e occuparmi del marketing e dei problemi interni del team. Mentre Salvatore Romano che è il mio più grande collaboratore si occupa di selezionare i player, valutarli, organizzare tornei esterni e interni e altro. Poi abbiamo il nostro Giuseppe Dinatale che è il nostro webmaster ha fatto il nostro sito ufficiale e si occupa anche lui del team. Quindi ognuno di noi ha dei compiti ben precisi anche se io sto dietro a tutto dalle 14,00 fino alle 8 del mattino. tutti i giorni domenica inclusa.

B7: e dici poco! Bello che ci siano tanti che collaborano e che è un progetto portato avanti con entusiasmo!

teamrenegade

B7: Come vedi la sfida tra Team storici e Blasonati a livello mondiale? C’è tanta differenza di tecnica rispetto agli italiani? 

M: tra i pro-player italiani e quelli stranieri non c’è una differenza di abilità ma bensì una differenza di opportunità. All’estero la gente viene pagata per esser un proplayer, per giocare dalle 5 alle 10 ore giornaliere. Noi invece giochiamo senza quella possibilità e quindi dobbiamo arrangiarci tra allenamenti di poche ore. Di conseguenza purtroppo, non possiamo sempre essere ai loro livelli. Diciamo che loro hanno una vita da gamer molto facilitata rispetto la nostra.

B7: eh si, “lavorare” coi videogame ancora in Italia non è proprio accettato al 100%.

B7: Quali sono le specifiche dei tuoi “strumenti di lavoro” da gamer? 

M: concentrazione [se giochi competitivo] mentre puoi benissimo stare tranquillo se hai solo intenzione di cazzeggiare.

B7: io non mi stacco mai dal mio mouse della razer per ora. 

B7: Quante ore dedichi alla preparazione per le competizioni? E quante ore dedica il team?

M: per le competizioni il mio team dedica circa tutto il giorno poi dipende quando siamo sotto torneo si mettono parecchio sotto tutti insieme… . Invece quando il torneo è lontano, lì si prendono un po’ di calma la maggior parte dei miei player sono impegnati tra scuola,lavoro e università quindi immaginati.

B7: Come si diceva prima, non lo si può fare come lavoro full-time, lo capisco. Abbiamo tutti i nostri impegni, le bollette non si pagano con i Murloc

Gli amori da gamer

B7: Con quale gioco hai iniziato la tua vita da gamer?

M: FINAL FANTASY 7

B7: Concordo

B7: Quale videogioco ti ha completamente risucchiato l’anima e la vita? 

M: FINAL FANTASY 7

B7: Concordo, ma ne elencherei almeno altri centomila

B7: La meta che ti prefiggi o che vorresti realizzata?
M: non cerco nessuna meta in questo campo non c’è limite. Uno sportivo va avanti fino a che il suo cuore batte.

I prossimi incontri del Team Renegades

B7: Nell’immediato e nel futuro quali sono i prossimi tornei dove il Team Renegade parteciperà?

M: sicuramente parteciperemo a tutti i tornei che ci capitano sopratutto quelli dove prenderemo punti per i tornei nazionali e internazionali. Ora come ora il 12 abbiamo una sfida importante “showmatch” contro i TES. Loro sono molto conosciuti ma sopratutto forti. Ma non demordiamo siamo carichi e ci stiamo allenando da 2 settimane circa provando mazzi ecc. Quindi siamo fiduciosi male che vada se perdiamo è sempre stato un ottimo allenamento per la squadra.

B7: In gamba ragazzi!!! Forza! L’importante è che vi divertiate nonostante l’agonismo.

Trovate informazioni sul Team Renegades

Pagina ufficiale: https://www.facebook.com/teamrngofficial/

Twitter ufficiale: https://twitter.com/DiablokikoIT

Sito: https://www.teamrenegades.eu

Informatevi anche presso ASD Ce Sport

Pagina facebook: https://www.facebook.com/asdcesports

Twitter: N/A

Sito: http://www.asdcesports.it/

Grazie mille a Marco per la disponibilità, Un grosso in bocca al lupo al Team Renegades per le future competizioni!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail