Notizia lampo per la giornata di oggi sul sito di EPIC GAMES c’è Assassin’s Creed Syndicate gratuito.

Syndicate gratis

Se andate sul sito di EPIC GAMES potete procedere all’acquisto totalmente gratuito del gioco di AC Syndicate. Un risparmio di circa 20-40 euro su un gioco che ormai alle spalle ha qualche anno, ma che personalmente ritengo uno dei più belli dell’intera saga, dopo anni di schifo intermezzo. E guardate a quanto ancora sta su amazon!

Ovviamente il gioco è solo per PC, io a suo tempo lo presi per PS4 perchè sono più amante dei giochi via console, oltre che non avevo mai avuto una build di pc che riuscisse minimamente a far girare i giochi del momento.

Sicuramente è uno dei migliori

Assassin’s Creed Syndicate mi riporta alla memoria dei bei ricordi di gioco. Aveva una modalità di storia e di interazione bella col dualismo dei due personaggi principali. Il mio preferito rimane lei Evie Frye, primo perché ha lo stile di gioco stealt che piace a me e secondo perchè NadiaSK ne ha fatto il cosplay… ovviamente magnificamente!

Syndicate siamo nella Londra 1868

Ambientato a Londra del 1868, quindi piena rivoluzione industriale e con forse il miglior periodo storico possibile per inserire una storia. Si percorrono tutte le vicende possibili di quel periodo. Inoltre da amante anche di Peaky Blinders ripercorrere quell’epoca per me è il top.

Ricostruzione perfetta della città. Sicuramente uno dei migliori e dato che è gratis ne vale veramente la pena, anche solo avercelo in libreria giochi e quando si ha voglia concluderlo!

Sperando che prima o poi facciano anche delle cose così su stadia…

Ora, come sapete sono più spostato al gaming shared di google stadia. E lo sto amando tantissimo. Perché anche con una semplice build di computer riesco a giocare se non sono davanti alla mia TV 4K da 55″ a giocare lì, perché sono in vacanza altrove.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

[ad_1]

Quali sono i contenuti a pagamento e quali quelli gratuiti nell’ennesimo [amazon_textlink asin=’B07FSL721G’ text=’Assassin’s Creed, Odyssey’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d9e63735-b7ef-11e8-bfa2-9df64e456c6d’] by Ubisoft?

Assassin’s Creed Odyssey, questa volta ci porta nell’Antica Grecia, e, Ubisoft ha rivelato diversi contenuti aggiuntivi molti gratuiti.

Per chi avrà il Season Pass sono previste 2 espansioni di tre episodi ciascuna.

L’eredità della prima lama

Nella prima espansione combattiamo al fianco del primo guerriero ad aver utilizzato la lama celata (ancora un primo guerriero? mi sembra che sta storia ci sia in ogni AC).

L’espansione verrà rilasciata a partire da dicembre, un episodio ogni sei settimane.

Assassin's Creed Odyssey

Il destino di Atlantide

Qui andremo alla ricerca della città sommersa, ovviamente frutto della Prima Civilizzazione. Ci saranno diverse creature mitologiche che ci saranno di ostacolo.

Questa seconda espansione uscirà dopo la conclusione della prima quindi più o meno, a partire dalla primavera 2019.

Assassin’s Creed 3 Remastered

Sempre per i possessori del Season Pass è disponibile [amazon_textlink asin=’B007P3PORO’ text=’Assassin’s Creed 3 Remastered’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f8a24c44-b7f0-11e8-af81-5d213a457b71′].

Come dice il nome potrete giocare con quello che fu uno dei più bei flop di AC, AC 3 con Connor, gli indiani e i cow boy.

Assassin's Creed Odyssey

Contenuti gratuiti

Subito dopo l’uscita, verranno rilasciati altri contenuti aggiuntivi gratuiti, disponibili per tutti.

I racconti perduti di Grecia

Questi contenuti saranno rilasciati periodicamente tra le varie pause lasciate dalle espansioni.

Assassin's Creed Odyssey

Eventi in-game

Ogni settimana verranno aggiunti nuovi nemici da affrontare sia via terra che via mare, per vincere equipaggiamenti rari e pregiati.

Giornalmente e settimanalmente verranno aggiunti nuovi contratti da portare a termine. Questi ci daranno delle monete speciali da spendere dal mercante di Oikos per gli equipaggiamenti esotici.

Assassin's Creed Odyssey

[amazon_textlink asin=’B07FSL721G’ text=’Assassin’s Creed Odyssey’ template=’ProductLink’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a8e23b31-b7f1-11e8-a043-51d936a89be2′] uscirà il 4 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

[ad_2]Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Assassin's Creed

Assassin’s Creed ha compiuto dieci anni. Ricordo, come se fosse ieri, il primo metro compiuto in una delle serie di casa Ubisoft che ha contribuito al genere open world, con una storia di base da seguire ma che non vieta l’esplorazione al gamer.

Il primo gioco di uno dei franchise più redditizi e seguiti della storia, è stato pubblicato negli Stati Uniti il 13 novembre 2007, tre giorni dopo in Europa, conquistando il pubblico e stabilendo record di vendita in Ubisoft. Per i curiosi metto l’elenco delle uscite di tutti i videogiochi.

Assassin’s Creed tutti i giochi usciti

  1. Assassin’s Creed (2007) su PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
  2. Assassin’s Creed II (2009) su PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows, macOS
  3. Assassin’s Creed: Brotherhood (2010) su PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows, macOS
  4. Assassin’s Creed: Revelations (2011) su PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
  5. Assassin’s Creed III (2012) su PlayStation 3, Xbox 360, Nintendo Wii U, Microsoft Windows
  6. Assassin’s Creed IV: Black Flag (2013) su PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Wii U, Microsoft Windows
  7. Assassin’s Creed: Rogue (2014) su PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
  8. Assassin’s Creed: Unity (2014) su PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows
  9. Assassin’s Creed: Syndicate (2015) su PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows
  10. Assassin’s Creed: Origins (2017) su PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Assassin’s Creed i motivi del successo

I motivi del successo per quanto mi riguarda sono:

  • contemporaneità del fattore DNA e rimandi alla genetica ed ereditarietà;
  • storie e personaggi non del tutto inventati: mischiare personaggi, eventi e luoghi realmente esistiti a cose inventate è stato geniale. Personalmente ho amato tantissimo la saga a partire dal 2 ambientato in Italia, e poter parlare col mio mito personale Leonardo da Vinci ha senza dubbio fatto centro;
  • le architetture riprodotte nei minimi dettagli anche a livello storico;
  • il parcour, uno sport sottovalutato e più di nicchia, spesso associato al lavoro degli stuntman. Per chi come me soffre di vertigini e non ha senso dell’equilibrio arrivare in cima agli edifici arrampicandosi era il massimo;

Convincenti nel corso degli anni sono state le modifiche al modo di interagire, scalare, camminare e arrampicarsi dei vari protagonisti che si sono susseguiti uno dopo l’altro.

Piccole pecche sono da sottolineare in alcune scelte, puramente a scelta personale, è stato il capitolo 3 ambientato negli Stati Uniti, con una storia che me la sono sentita poco addosso. Aggiungo anche Unity (troppi bug) e sopratutto Black Flag; a me le battaglie navali fanno schifo.

Non posso dire nulla su Origins perché ancora non ci ho giocato. Spero presto di colmare il tempo di questa lacuna.

Il film

AC infine vanta anche una serie di cortometraggi e un film; l’ultimo sono andato a vederlo al cinema e non mi aspettavo un capolavoro, infatti così è stato. Ma è stato interessante, e ha dato spunti carini per i cosplayer tra cui la più famosa cosplayer Italiana NadiaSK che ha interpretato magistralmente il personaggio di Maria.

Potrebbero interessarti questi prodotti?

[amazon_link asins=’B0743C174K,B01LCF27VQ,B00YY00FLG,B012DI6B90,B00D14A3SG,8866312754′ template=’ProductCarousel’ store=’art7-21′ marketplace=’IT’ link_id=’26cbf772-ca13-11e7-9ed8-bd09a114c98c’]Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Per i fan di Assassin’s Creed (di tutta la saga in genere) come il sottoscritto non c’è un minuto da perdere proprio. Non fai quasi a tempo a finirne uno che subito a ridosso c’è qualcosa di nuovo, per spremere fino all’ultimo questa vacca (ancora grassa?) e trarne sempre qualche nuovo profitto in casa Ubisoft. Da poco è uscito Syndicate e già stiamo a parlare di altro.

Assassin’s Creed Chronicles

Assassin's Creed Chronicles

Questa fortunata mini saga spin-off di tre episodi, ha iniziato con l’ambientazione cinese del 1526 all’inizio della caduta della famosa dinastia Ming e dei suoi vasi, con uno dei personaggi femminili più fighi mai pensati fino ad ora: l’assassina Shao Jun. Magistralmente interpretata come testimonial italiana da NadiaSK.

Nel secondo capitolo uscito ieri siamo immersi in India di metà diciannovesimo secolo, in pieno conflitto tra la compagnia delle Indie Orientali e l’Impero Sikh. Il protagonista Arbaaz Mir (il cui nome caso strano vuole dire Aquila), deve recuperare un antico manufatto il Koh-i-Noor e nel frattempo avere anche una appassionante storia d’amore con niente poco di meno che la principessa Pyara Kaur, dalla quale ha anche avuto un figlio il cui nome sarebbe da cambiare subito all’anagrafe Jayadeep. Il gameplay bidimensionale pensato da Climax Studio per questa minisaga ha il suo perchè anche in Assassin’s Creed Chronicles: India, anzi migliora rispetto al primo capitolo. Molte più guardie e nemici fan si che il giocatore possa impostare il suo stile principalmente sulla modalità stealth tipica dell’assassino e un po’ meno sul combattimento fisico diretto. Però gira che ti rigira è sempre la stessa minestra, non è che si inventa l’acqua calda. In soldoni la storia è sempre quella. In 4-5 ore portate a casa la fine del gioco se non siete dei t-rex, che sbloccherà alcuni rewards tra cui la modalità avanzata di gioco e tre differenti tipi di sfide… waw. Il gioco è disponibile esclusivamente in formato digitale su PlayStation 4, Xbox One e PC al prezzo di 9,99 euro.

 

Dopo Cina e India il 9 febbraio uscirà il capitolo che presumo sarà il più figo: Russia. Con l’assassino Nikolai Andreievich Orelov ambientato tra la fine del XIX e inizio del XX secolo. Anche qua si dovrà recuperare il Bastone dell’Eden, camuffato da scettro della dinastia imperiale russa. Concludendo così la saga di Chronicles.

Dopo l’uscita del terzo capitolo Ubisoft pubblicherà anche Assassin’s Creed: Chronicles Pack, titolo che sarà disponibile in formato retail e che conterrà tutti e tre i capitoli bidimensionali usciti singolarmente. Così se siete stati furbi dal non comprarli, tentiamo almeno di spremervi con l’offertona del 3×1 a prezzo pieno. Brava Ubisoft.

Assassin’s Creed Rumors

Secondo indiscrezioni nel 2017 inoltrato arriverà un nuovo capitolo della saga principale chiamato Empire ed ambientato in Egitto, perché non ci vogliamo far mancare nulla. Tarderanno più del “normale” per evitare forse, un tanto al chilo, i bug che probabilmente in Unity (2014) han raggiunto l’apoteosi e che son stati soggetti di molti divertenti meme anche su 9gag all’epoca.

Tuttavia per spremere il nostro portafogli uscirà Assassin’s Creed IL FILM. Col regista Justin Kurzel e l’uso di due star Michael Fassbender e Marion Cotillard. Spero vivamente che non rovinino anche questo. Fare film sui videogiochi è sempre stato un gigaflop qualunque titolo venisse scelto, ricordiamo Mario Bros o Doom tanto per citarne un paio e non farci troppo del male, con brutti ricordi. Staremo a vedere.Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail